News
ArGINtum, special edition di gin invecchiata in botte

ArGINtum, special edition di gin invecchiata in botte

Non c’è niente di più romantico e affascinante del mare tempestoso d’inverno: onde alte e poderose, spiagge silenziose, colori argentei, note di una brezza leggera, profumata. Questi sono gli elementi rinchiusi in ogni bottiglia della nuova edizione di ArGINtum 925, il primo gin dell’Argentario, prodotto da Simone Alocci, Bar Manager dello Sparkling American Bar.

ArGINtum Mare d’Inverno, un’edizione speciale

Un’edizione limitata: solamente 100 bottiglie, perfette come regalo natalizio. ArGINtum Mare d’Inverno si ispira ad un’antica tradizione marinara che consisteva nel conservare il Gin nelle botti per scaldarsi nelle notti fredde durante i viaggi in mare.

ArGINtum Mare d’Inverno nasce, al di là della proclamazione di un successo raggiunto in così poco tempo dal suo
precedessore, soprattutto per contestualizzare l’antica tradizione del trasporto marittimo nello spedire e conservare i distillati in barili di legno già nel XVIII secolo. Ciò accadeva già con il rum, ma fu significativo il fatto che, se ai marinai era riservata una dose quotidiana di quest’ultimo (il TOT), gli ufficiali dimostravano una maggiore preferenza per il più
raffinato Gin
” racconta Simone Alocci.

Le caratteristiche della bottiglia

La nuova bottiglia di gin, in vetro verde scuro si presenta in una versione più marinaresca. L’etichetta, realizzata dall’artista campano Alfredo del Bene -in arte The Animismus– si ispira alle vecchie mappe nautiche.

ArGINtum Mare d’Inverno è un distillato pieno di sfumature che ci consente di assaporare l’Argentario durante tutto l’anno. Dal bicchiere si sprigionano delicati aromi di ginepro, salvia, rosmarino, mirto, limone e cedro.

La peculiarità di questo gin è di essere stato affinato in botti di rovere, precedentemente utilizzate per il brandy Humilem, che gli conferisce profumi più intensi e note marcatamente più complesse sul profilo aromatico.

ArGINtum Mare d’Inverno in Mixology

L’ArGINtum è ottimo per numerosi cocktail classici a base di gin come l’Hanky-Panky o il Martinez, così come in un Gin and It utilizzando vermouth più robusti, o anche in drink più citrici come in un Gimlet.

Da provare anche in un Old Fashioned in cui il gin sostituisce il bourbon.

Ph. Credit: Mike Tamasco

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *